Cerca nel blog

giovedì 1 marzo 2012

Mischiare le carte in cerca d'idee


L'altro week-end  la pittura non mi è mancata. Mi sentivo soddisfatto con quello che avevo dipinto in settimana: un lavoro che mi ha preso quattro mattine al cavalletto. Chiunque abbia varcato la soglia del mio studio, lo ha notato: "Wow! Diverso, c'é qualcosa.. non so .. più luminoso! "

Sono sorpreso io stesso. E' stato un tentativo di rinnovare il mio stile. Diverse settimane di studi e di mal di testa hanno portato ad una semplice risoluzione: se voglio qualcosa di nuovo dovrò cominciare dal non fare quello che faccio nel mio tipico processo di lavoro. Ho preso un supporto diverso, carta da acquerello invece di tela, acrilici piuttosto che olii, dimensioni diverse (molto più grande) e anche una posizione diversa in studio. Alla fine d’ogni sessione mi dicevo: beh questo lavoro sta creando la sua propria forma.

Trovare nuove idee a volte è solo questione di cambiare vecchie abitudini, semplicemente mischiare le carte.

Quali sono i tuoi modi di cercare nuove idee?

Buona pittura : ) Francesco www.francescofontana.com

PS. Altra sorpresa: ho usato tre tubi presi dalla scatola degli acrilici solo per scoprire - una volta finito - che erano olii solubili in acqua. PPS. L'immagine del quadro per ora non è importante!

Nessun commento: